BENVENUTI SU PITTURACOUNTRY !
Ricerca Prodotti


Site Info
Attualmente ci sono 5 utenti online.


I miei lavori



Info

 

 

Alcuni lavori..

 

 

 

 

 

CORSI PITTURA COUNTRY & DECORATIVE

 DA LIVELLO BASE AD AVANZATO

I CORSI SI SVOLGONO IN SINGOLE LEZIONI

PUO' PARTECIPARE ANCHE CHI NON HA MAI

DIPINTO. 

PER INFORMAZIONI info@pitturacountry.it

 


Cart Area



In edicola





Il mio primo speciale dedicato lla pittura country del marzo 2007

ALCUNE MIE PUBBLICAZIONI


Pagamenti Benvenuti


 
Info

 

Little Country Designs

 

New! Ultimo Libro Jamie Mills Price. 

  

Libri e prodotti per

DECORATIVE &

COUNTRY PAINTING

 

 

 

Libri di Renee' Mullins-Jamie Mills Price-Holly Hanley-Ros Stallcup

 

 

 
 

I MIEI CORSI SI TERRANNO PRESSO L'ACCADEMIA DELLE PICCOLE ARTI  WWW.ACCADEMIADELLEPICCOLEARTI.COM

LE FOTO DI ALCUNI DEI CORSI DI PITTURA COUNTRY & DECORATIVE

UN RINGRAZIAMENTO A DUE ALLIEVI
D'ECCEZIONE . BRAVISSIMI !

---------------- 

 CORSI DI DECORATIVE & COUNTRY PAINTING
Attraverso i corsi di DECORATIVE & COUNTRY PAINTING puoi apprendere tutte le metodiche ed i segreti di queste bellissime tecniche. Non e' necessario avere basi pittoriche. Riuscirai a dipingere progetti meravigliosi in grado di sorprendere. Si puo' sintetizzare nel motto: HAPPY PAINTING! ovvero DIPINGI CON LA FELICITA' NEL CUORE ! ^__^  
 
--------------
CORSI PITTURA COUNTRY- LIVELLO BASE-AVANZATO-PELLICCIA ORSETTI
PITTURA COUNTRY TECNICA BASE  1 Lezione   
TECNICA AVANZATA CON USO DEI 3 PENNELLI  SU
SAGOMA DI LEGNO 2 Lezioni 
CORSO -SPECIALE PELLICCIA ORSETTI - 2 Lezioni
PITTURA COUNTRY SU STOFFA  1 Lezione
SCUOLA DI PITTURA COUNTRY 6 LEZIONI
SCUOLA DECORATIVE PAINTING 6 LEZIONI
DECORAZIONE DEL MOBILE CON LA TECNICA COUNTRY PAINTING
CORSI DECORATIVE PAINTING LIVELLO BASE 
studio delle pennellate e realizzazione ad ogni lezione di un oggetto dipinto con soggetto floreale diverso
USO DEL PENNELLO TONDO  1 Lezione
USO DEL PENNELLO PIATTO 1 Lezione
USO DEL PENNELLO ANGOLARE 1 Lezione
DECORAZIONE DEL MOBILE CON LA TECNICA DECORATIVE PAINTING
PER DIPINGERE SOGGETTI FLOREALI
CORSI DI DECORATIVE PAINTING LIVELLO AVANZATO 
Si apprendera' la tecnica per dipingere soggetti floreali piu' complessi come girasoli, rose, papaveri, violette ecc.

 

 

 

 

 


Another Web Site developed by Fabio Calcopietro

Informazioni sull'azienda Bitbuster s.r.l. partita iva 06757891004  e sul sito:
Informazioni sull'azienda e argomenti trattati: Decoupage : Corsi di decoupage a Roma di Marilu' Giare'. Corsi di pittura su sassi. Applicazione stencil. Corsi di decorazione con tecnica foglia oro Corsi pittura a olio distribuzione e vendita con negozi a roma al dettaglio di oggetti grezzi da decorare. Carta e carte decomania, i prodotti stamperia. Corsi con dianella cappi, corsi di decoupage pittorico, corsi di pittura su vetro, Corsi craquele crackle Corsi. Effettuiamo pittura su ceramica, vendita di pennelli e vernici per decoupage, articoli per belle arti prossimamente presenti al Planet Creativity e prossimamente presenti alla Fiera Hobby Show di Roma. Realizzatori di una Guida pratica ai lavori di decoupage e alla tecnica del finto marmo, specializzati in tecniche creative. Corsi di decorazione Country Corsi e materiali per tutti gli hobby creativi Corsi di Tiffany Corsi base ed avanzati di tutte le tecniche creative Dimostrazioni gratuite Finto Marmo, prodotti Hobby Duck HobbyDuck, colori Maimeri carta stamperia mdf, plexiglass, prodotti in latta, prodotti todo, rayher. Ceramica Raku, Scrapbooking, magma Uno dei nostri siti preferiti � la Rete dei sogni e old decoupage. Ti aspettiamo nel nostro negozio di decoupage a Roma in via Silicella 80 00169 Roma. E-commerce www.pitturacountry.it. Une dei migliori negozi online di vendita prodotti per decoupage e pittura country. Decoupage e pittura country - decorative painting - countrypainting - Folk art Pittura country painting decorative painting. pittura country one stroke Country con carta decomania e prodotti decomania stile donna dewberry Myra Mahy Mira Mahy Karen Wisner
Spediamo nelle seguenti province: Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Ferrara Firenze Foggia Forl�-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L'Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Napoli Novara Nuoro Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo Glossario del decoupage : ACQUARAGIA: solvente per vernici sintetiche o colori ad olio ACQUAGEL: vernice all'acqua trasparente finale che si applica per proteggere il decoupage da voi decorato con carta o tovagliolo. Si trova in commercio opaco o lucido. ACRILICI: colori ad acqua (quindi da diluire ad acqua) inodori, satinati (opachi) o lucidi, resistentissimi sono adatti, anche per esterni, infatti non rinvengono a contatto con l'acqua. Di veloce essiccazione (pochi minuti), mescolabili per creare tonalit� e, sono molto coprenti, molto diluiti danno effetti di trasparenza simili all'acquerelli. Sono adatti per ogni superficie porosa (muri, legno trattato, terracotta, piastrelle in cotto ecc.). Per lavori di decorazione non � necessario utilizzare prodotti professionali; anche quelli pi� economici hanno un livello qualitativo pi� che soddisfacente. Sono disponibili in una vasta gamma di colori in flaconi da 125, 250 e 500 ml e in tubetti. ANILINE: Hanno le stesse caratteristiche degli impregnanti ma sono vendute in polvere (bustine) da sciogliere in alcool o acqua. ARCHETTO DA TRAFORO: indispensabile per eseguire trafori di motivi piccoli e complicati su legno fino ad 1 centimetro di spessore BALSA: legno leggero e facilmente lavorabile, usatissimo nel modellismo. Disponibile in diversi spessori, da 1 a 5 mm . BISTURI: servono ad intagliare diversi materiali tra cui i fogli di acetato per le mascherine di stencil, cartone, balsa, ecc.. acquistabile nei negozi di bricolage, colorifici e sanitari. BITUME: di Giudea (pasta derivata dall'asfalto) scurisce in modo molto naturale le superfici sulle quali viene applicata. Ad Olio utilizzato, oltre che per ombreggiature, anche per evidenziare le crepe del craquel�. CARTA GRAFITATA: � un tipo di carta carbone che lascia una traccia che pu� essere cancellata con una comune gamma da matita; al contrario della carta carbone non macchia. Si utilizza per riportare i motivi su tutte le superfici, anche su stoffa. In alternativa, si pu� utilizzare la carta gialla Deka. CARTA ASSORBENTE: per togliere gli eccessi di colore da pennelli o rolli, pulire, asciugare ed assorbire dal rovescio(per i lavori su tessuto). CARTA ABRASIVA: detta anche carta vetrata, � costituita da un foglio di carta o tela resistente (tela smeriglia) su cui vengono fissati granelli pi� o meno fini di materiale abrasivo o di vetro. Si usa per lisciare con cure le superfici di legno. Viene classificata in relazione alla grossezza dei grani: il numero di contrassegno si riferisce alla quantit� di granelli per unit� di superficie. Pi� fine � la carta, pi� elevato � il suo numero. Da 30 a 60: carta molto ruvida per sgossare; da 80 a 120: carta per finitura di legno grezzo; da 180 a 400: carta extra fine per finiture di vernici. Le carte abrasive possono essere utilizzate a macchina (per mezzo di levigatrici) o a mano (fissandole su di un cuscinetto di legno o altro materiale). CARTA DA LUCIDO: si usa per riportare sagome e motivi su legno, carta,cartone, ceramica e vetro. In caso di sagome e motivi non simmetrici la sagoma ottenuta risulter� rivoltata� a specchio� rispetto all'originale. CARTA DA SPOLVERO: viene utilizzata soprattutto per riportare motivi molto grandi (per esempio per un trompe-l'oeil su parete). Si riporta il motivo sulla carta da spolvero e si bucherella il contorno con uno spillo, in seguito si tampona con la polvere da spolvero o con del gesso in polvere. CARTA OLEATA O CARTA DA FORNO: per realizzare stencil soprattutto su grandi superficie (murali), in quanto disponibili in rotoli. CEMENTINA: � una polvere di cemento da diluire con acqua o, all'occorrenza, con colla vinilica. Nella tecnica del mosaico si usa per riempire le fughe tra una tessera e l'altra. Contiene degli agenti che ne ritardano l'essiccatura (molto rapida invece, nel caso del cemento). Si trova bianca o colorata, in confezioni da circa250 grammi. CEMENTITE: � una pittura opaca di fondo, bianca, ad acqua o sintetica da diluire con acquaragia. Si stende su superficie porosa (legno grezzo o altro) per creare una pellicola isolante prima di dipingere con smalti acrilici e colori ad olio. CERA NEUTRA O COLORATA: Neutra � trasparente,ma pu� essere anche addizionata con pigmenti in polvere per colorarla. Colorata, imita i legni pregiati. Possono essere dosate a seconda del grado di scurimento desiderato, stendendole sulla superficie da trattare con un panno morbido e con movimenti circolari. COLLA PER LEGNO: colla specifica per incollare il legno. Viene utilizzata nell'assemblaggio di mobili da sola o insieme a viti o chiodi. COLLA SPRAY: permanente o riposizionabile. La permanente pu� essere utilizzata per incollare carta su carta e cartone nel caso di superfici molto grandi; � invece sconsigliata per piccoli lavori. La removibile per fissare le mascherine stencil su superfici lisce. COLLA STICK: in tubetto, � adatta ad incollare carta su carta, cartone o legno e la stoffa su cartone, stoffa o legno. COLLA UNIVERSALE: colla tipo Bostik o colla trasparente (tipo Uhu o Attak), adatta ad incollare tutti i materiali ad eccezione di polistirolo, plastiche molto morbide, teflon, spugne e simili. COLLA VINILICA: in barattoli di plastica di varie dimensioni, � disponibile nella formula per legno o per carta. � adatta ad incollare stoffa su metallo e legno. Quella per carta viene utilizzata nel d�coupage. COLORI A OLIO: colori in tubetto a base di olio di lino utilizzati di norma per dipingere. Nella decorazione sono usati per alcune finiture: evidenziare le crepe del craquel�, anticare, colorare leggermente il flatting, dipingere piccoli motivi su mobili ed infissi. COLORI PER CERAMICA: a freddo (non necessitano di cottura) sono adatti anche per plastica, vetro e metallo; termoindurenti (da cuocere nel forno di casa), pi� resistenti, ovviamente solo per ceramica; a cottura, necessitano di forni speciali e sono resistenti anche in lavastoviglie. COLORI PER STOFFA: trasparenti (per tessuti chiari) o coprenti (per tessuti scuri). Adatti a decorare tutti i tessuti ad eccezione del nylon. A decoro ultimato, aspettando 24 ore, si possono fissare con il ferro da stiro dal rovescio. Il fissaggio garantisce al decoro una durata nel tempo. COLORI PER VETRO: in tubetto per decori in rilievo o in flaconi per decori piatti. Mescolabili tra loro, non necessitano di cottura. COMPENSATO: strati sottilissimi di legno incollati con fibre perpendicolari tra loro. � definito�compensato� fino a tre strati, oltre diventa�multistrato�. Sono molto stabili, si incollano e si avvitano con facilit�. CRAQUELE': voce francese che significa�screpolato�. � un tipo di finitura che crea, grazie al contatto tra prodotti a base diversa (solvente ed acqua), una rete di crepe pi� o meno evidenti e profonde, che danno all'oggetto decorato un aspetto anticato DECOUPAGE: dal francese �d�couper�, che significa ritagliare. In Italia il d�coupage non � nient'altro che l'arte povera veneziana, tecnica usata nel 700 a Venezia con l'applicazione di stampe acquerellate e finite con gommalacca. Si pu� eseguire su qualsiasi materiale o superficie liscia (legno, metallo, vetro, ceramica, cartone spesso, pareti tappezzate o trattate a gesso,ma anche tessuti). Si possono usare illustrazioni di carta (ritagliate direttamente da libri o riviste o fotocopiate a colori,da evitare quelle troppo spesse o rigide o di cartoncino), o di stoffa, ma anche pizzi, nastri, fiori pressati ecc� DORATURA: la doratura a missione � usta per dorare o restaurare oggetti. Di facile esecuzione consiste appunto nell'applicazione di una foglia d'oro su una colla detta missione. EFFETTO NEVE: Si ottiene con una pasta morbida in vendita anche nelle cartolerie o nei negozi per decoupage. Si applica sull'oggetto da decorare con il pennello e si indurisce in poco tempo, lasciando l'effetto da voi desiderato. Si pu� anche verniciare con diversi colori dopo l'asciugatura. FLATTING: vernice di finitura trasparente ad ACQUA, quasi inodore, adatta ad oggetti che non devono venire a contatto con liquidi (opaca, satinata, lucida o ad effetto cera). SINTETICA, diluibile a solvente. Nel d�coupage si usa per �annegare� completamente il rilievo delle applicazioni o come base del craquel� lavorato con la gomma arabica. Lenta la sua essiccazione. SPRAY utile per fissare le immagini stampate con getto d'inchiostro o quando i colori non sono stabili. In GEL color miele e a base olio � adatto a ridurre il numero delle �mani passate� in quanto risulto pi� spesso. FINTI MARMI: tecnica molto usata ed apprezzata per imitare nei trompe-l'oeil colonne, soglie e rivestimenti. Usata anche per decorare muri, tavoli e pennellature. FISELINA: teletta termoadesiva acquistabile nelle mercerie specializzate. Serve per rinforzare un ricamo o da base di supporto al tovagliolino (si stira al rovescio con ferro ben caldo o a vapore) FOGLI IN ACETATO: sono fogli di plastica trasparenti e lisci, acquistabili in cartoleria o negozi specializzati. Esistono di vario spessore. Sono decorabili o intagliabili con un taglierino o, pi� facilmente, con il pirografo. FOGLIA D'ORO: pu� essere di due tipi: la foglia d'oro vero e il similoro in foglia. Questa seconda versione � costituita da una lega composta in gran parte da rame unito ad altri materiali, in genere � la pi� usata per le decorazioni semplici, esiste anche in color argento e rame. Pu� essere applicata su qualsiasi superficie (liscia, curva, piatta, incava ecc�) di qualsiasi materiale tramite una colla speciale chiamata missione. GESSO: rende le superfici perfettamente lisce. GLITTER: E' una pasta morbida. Si applica (in colori diversi) per fare disegni a rilievo o per definire i contorni dei decoupage da voi incollati su alcuni oggetti. GOMMA ARABICA: si trova soltanto nei negozi di belle arti, liquida o in cristalli da sciogliere nell'acqua. Si usa in combinazione con il flatting sintetico per ottenere l'effetto craquel�. GOMMALACCA: al naturale per finiture ambrate, e �decorata� per finiture pi� trasparenti. Pu� dare alla carta un effetto anticato. � indicata per isolare disegni colorati a tempera, in modo che il colore non�sbavi�. � utilizzata anche come screpolante. IMPREGNANTE: colore per legno non coprente che lascia in evidenza le naturali venature del legno. Per renderlo pi� scuro si stendono pi� mani. In vendita in flaconi o latte in una gamma di tinte che vanno dall'incolore alle classiche tonalit� delle essenze (noce, castagno, ecc�) fino ai colori pastello . LACCA ANTICANTE: prodotto particolare contenente gommalacca e resina naturale, che conferisce alla superficie trattata un effetto di ingiallimento. E' a base alcolica, quindi gli strumenti e i pennelli utilizzati devono essere puliti con alcool. LACCA SCURENTE: prodotto che dona alla superficie uno scurimento tendente al bruno e al nero. E' facilmente dosabile in quanto permette di lavorare sfumando fino ad ottenere il risultato desiderato. Si pu� inoltre utilizzare per evidenziare le fessure del craquel�. LIVELLA A BOLLA D'ARIA: strumento di precisione che serve per stabilire l'orizzontalit� di una linea o di una superficie. Si tratta di un tubo di vetro pieno di liquido, in cui una bolla d'aria si dispone in posizione centrale quando la livella � orizzontale. MASSELLO: legno massiccio, ottenuto tagliando il tronco a fette. Le dimensioni delle tavole variano a seconda delle essenze. Le pi� diffuse sono l'abete ed il ramino. Il massello si trova anche in listelli e tondini. MATITA ACQUARELLABILE: pastello utile per ricreare venature e ombre di vari colori. Una volta colorato il soggetto, si sfuma il colore con un pennello bagnato nell'acqua. MATITA GRASSA: per segnare le posizioni dei ritagli (ad esempio per il d�coupage sul vetro) MDF: pannello di fibra a medi densit� (Medium Density Fibreboard), composto da fibre di legno legate da collanti a base di resine sintetiche, opportunamente pressate. Stabile ed omogeneo, il pannello MDF si pu� fresare, tornire, incidere e pressare, presentando sempre superfici bel levigate e, quindi, facili da rifinire con impiallacciature, rivestimenti, verniciature, etc. MEDIUM BRILLANTE: serve per ammorbidire e rendere il colore acrilico pi� trasparente; si pu� usare in alternativa o in combinazione col ritardante. MEDIUM RITARDANTE: mischiato ad un colore acrilico, ne prolunga l'asciugatura in modo che il colore utilizzato non cambi di consistenza e resti pi� fluido. MORDENTE: � un colore trasparente per legno utile per evidenziare le venature e le caratteristiche pur colorandolo color noce, casta gno, etc. Oggi esiste gi� liquido e pronto per l'uso. NASTRO ADESIVO: trasparente per riparare mascherine rotte, di carta, disponibile in diverse altezze, viene utilizzato per mascherare le parti che non si vogliono colorare e arrotolato su se stesso funge da nastro biadesivo per fissare nel d�coupage le composizioni di prova. PASTE MODELLABILI: sono lisce o granulose, a seconda dell'effetto desiderato. Colorabili con i colori acrilici, si utilizzano per ottenere decori in rilievo a stencil o con siringa ed effetti spatolati. PASTELLI STENCIL: sono a base d'olio e cera (diluibili con acquaragia) e si usano sfregando attorno all'intaglio. Non sbavano. PATINA OSSIDANTE: � un prodotto particolare con il quale si ottiene l'imitazione della corrosione naturale che intacca il metallo. Esiste la patina che imita l'oro antico, il rame, la ruggine ecc... PELLICOLA METALLICA: Serve per la doratura. Si trova in commercio a rotoli e si taglia solo il pezzo che si utilizza. Si applica con una colla apposita per doratura. PENNELLI: si distinguono per forma, dimensione e tipo di pelo (sintetico o di setola animale). Quelli sintetici, ormai pi� usati, possono essere di diversi livelli qualitativi. E' bene sapere che minore � la qualit� del pennello e pi� perde il pelo, si scompone, lascia striature nella pennellata. PIEGHETTA: si utilizza nel cartonaggio per raggiungere gli angoli delle scatole, per eliminare grinze e bolle in fase di rivestimento. Si trova nei colorifici specializzati e nei negozi di belle arti. PIGMENTI: si utilizzano come coloranti, quelli vegetali sono estratti da piante o resine vegetali. Sono meno resistenti alla luce rispetto a quelli sintetici ma la loro caratteristica � che il principio colorante si disciogli quasi completamente nel diluente utilizzato . Incorporati a vernici o colori acrilici conferiscono gradazioni di colore molto naturale e suggestive. PIROGRAFO: � una specie di penna a caldo per intagliare a caldo i fogli acetati seguendo semplicemente il contorno del motivo. Serve anche per �bruciare� il legno e comporre disegni artistici. PISTOLA PER COLLA A CALDO: serve per incollare in modo tenace e resistente qualunque tipo di materiale: carte, legno, fiori secchi, etc. Si carica con stick di colla che posso essere trasparenti, bianchi o colorati PISTOLA SPARAGRAFFE: utilissima per fissare al legno qualunque materiale (ovattina in fogli, tessuto, etc) e per unire gli angoli delle cornici di legno. PORPORINA: polvere metallica ora, argento e loro tonalit�. Si pu� strofinare nell'intaglio di una mascherina stencil per donare al decoro un aspetto ricco e luccicante. Utile anche per riempire le crepe del soggetto trattato con vernice screpolante. PRIMER: si tratta di una vernice bianca che si passa sugli oggetti �difficili� come il metallo prima di dipingerli con colori acrilici. PRODUTTORI: Maimeri, P�b�o, Lucas, Ferrario, APA sono le marche pi� diffuse per quanto riguarda acrilici, smalti e colori speciali. Boero, Duco, Max Mayer sono le marche pi� note di impregnanti. Talken � specializzata nei prodotti spray. RULLO: duro, per togliere colla eccessiva e bolle, in spugna, per dipingere uniformemente con colori acrilici superfici ampie. Seppur pi� veloce consuma per� pi� colore. SABBIATO: Effetto che si ottiene mischiando la sabbia di mare o di fiume alla vernice per decoupage. Si passa con il pennello lasciando l'effetto a rilievo. SEGHETTO ALTERNATIVO: attrezzo indispensabile per eseguire sul legno di ogni spessore agli dritti e sagomati senza difficolt� e con la massima precisione. Disponibile anche a noleggio. SGORBIETTE SAGOMATE: scalpelli che servono per gli intagli del legno. SHABBY CHIC: Tecnica del decoupage per l'invecchiamento di un oggetto. Si ottiene utilizzando la candela di cera strofinata sulla vernice precedentemente data all'oggetto. Si carteggia solo sul punto dove � stata passata la candela e si ottiene un effetto �rovinato�, �consumato�, �antico�. SILICONE: � un collante usato generalmente come sigillafessure. Ottimo anche per incollare vetro, metallo, plastica e i materiali non porosi. Utile anche per la tecnica del d�coupage 3D SPATOLE: diverse per forma e dimensione a seconda dell'uso, servono per stendere gel colorati, per ritocchi con gesso o stucco, etc. SPUGNE: quelle naturali si usano per ottenere effetti spugnati (pi� o meno marcati a seconda della pressione e della diluizione del colore); quelle sintetiche (come le spugne da bagno e da cucina) per effetti sfumati. STENCIL: tecnica decorativa che utilizza mascherine e tamponi. Le mascherine si ottengono incidendo con bisturi o taglierino, fogli di acetato (i pi� adatti), ma anche cartone o carta da lucido. Per la colorazione si possono utilizzare tutti i colori (acrilici, smalti, per stoffa, per ceramica ecc...), a condizione che non siamo troppo liquidi. STUCCO: pasta usata per eliminare forellini, rotture o dislivelli su muri o superfici di legno. Si stende con una spatola esercitando una leggera pressione e ripetendo l'operazione fino a riempire e livellare. Ne esistono diversi tipi: i pi� pratici sono gli stucchi all'acqua, inodori, pronti all'uso o in polvere; i sintetici vengono chiamati anche legno plastico o sintetico. Per legno a vista, si utilizza lo stucco alla gommalacca; si trova in commercio in bacchettine di vari colori che vanno fatte sciogliere e colare nella cavit� da chiudere, dopo aver passato l'impregnante e prima della finitura trasparente. Gli stucchi all'acqua ed alla gomma lacca si possono colorare con pigmenti chiamate �terre�. STUOIA DA TAGLIO: �tappetino� ideale per eseguire tagli con bisturi o taglierino. Lo speciale materiale di cui � costituito, lo rende resistente a qualsiasi taglio. E' disponibile quadrettata ed in diversi formati. TAGLIACORNICI: attrezzo indispensabile per tagliare gli angoli di battiscopa e listelli da cornice di piccole dimensioni con l'inclinazione desiderata (per esempio 45�), infilando la lama del seghetto nella guida predisposta. TAGLIERINO: serve ad intagliare diversi materiali: i fogli di acetato per le mascherine stencil, cartone, balsa ecc� Man mano che la sua lama perde il filo, � consigliabile spezzare i segmenti di cui � composta seguendo le tracce premarcate. TAMPONE PER STENCIL: strumento per decorare a stencil. Si pu� creare in casa con pezzetti di gommapiuma arrotolati e chiusi con nastro di carta su una matita o un bastoncino, ma si trova anche gi� pronto, in diverse dimensioni. TROMPE-L'OEIL: in francese significa �inganna l'occhio�. Con questo termine s'intende l'illusione di profondit� spaziale che si riesce ad ottenere dipingendo su una parete (o una qualsiasi superficie bidimensionale), e alterando la percezione che l'osservatore ho del supporto piano. Le regole prospettiche, la cura realistica dei dettagli, delle proporzioni, dei contrasti fra luci ed ombre, fanno si che una parete dipinta possa trasformarsi in un inganno dei sensi o generare un'apparenza di realt�. TRONCHESE: pinza munita di ganasce con tagliente dritto o laterale. Si usa per tagliare fili e sbarrette metalliche. TURAPORI: vernice di fondo che si utilizza solitamente su legno grezzo, in quanto costituisce la base per le verniciature successive. E' preferibile usare turapori e vernici con ugual base (stesso solvente), in modo da evitare eventuali fenomeni di incompatibilit�. Il migliore turapori per impermeabilizzazione e resistenza � quello poliuretanico, l'unico che supporta quasi tutti i tipi di vernice. VERNICE DI FINITURA: vernice protettiva incolore, genera una pellicola molto resistente (lucida, opaca o satinata) che non ingiallisce con il tempo; si usa per proteggere quasi tutti i supporti decorati. La vernice di finitura all'acqua si usa in interni e conferisce ai colori una brillantezza uniforme, ravvivandone i toni; quella a solvente � particolarmente indicata per decorazioni da esterno. VERNICE FISSATIVA SPRAY: si usano per fissare il trompe-l'oeil, proteggere le decorazioni con i fiori pressati o nei casi in cui non � necessario il flatting. VERNICE SCREPOLANTE: Vernice ad acqua che applicata sul flatting crea delle �crepe� che danno a qualsiasi superficie ed oggetto un aspetto anticato. Lo stesso effetto si pu� ottenere con la gomma arabica. Il sito dell'imballaggio
il sito dell'informatica
Diritto Recesso